Banca di Credito Cooperativo Paceco
 

COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA

 

CREDITO COOPERATIVO: BANCA DON RIZZO ACQUISISCE BCC PACECO

CINQUE LE FILIALI ASSORBITE: TRAPANI, RILIEVO, PACECO, TABACCARO E NAPOLA

 

La Banca Don Rizzo - Credito cooperativo della Sicilia Occidentale ha acquisito dall’1/12 u.s. le attività e passività della BCC “Sen. Pietro Grammatico” di Paceco, sottoposta contestualmente a liquidazione coatta amministrativa con provvedimento di Banca d’Italia e della Regione Siciliana, dopo un lungo periodo di commissariamento conseguente a pregresse vicende giudiziarie.

L’operazione di acquisizione da parte di Banca Don Rizzo ha trovato realizzazione nell’ambito dell’intervento di risanamento e tutela dei risparmiatori e della forza lavoro, programmato con il sostegno del Fondo Temporaneo del Credito Cooperativo, che ha contestualmente rilevato i crediti in sofferenza della ex Bcc di Paceco.  La Banca Don Rizzo ha acquisito quindi, con le attività e passività aziendali, i cinque sportelli bancari che si trovano a Trapani, in piazza XXI aprile, a Rilievo (Trapani) in via Marsala, a Paceco in via Amendola, a Tabaccaro (Marsala) sulla Strada Statale 115 e a Napola (Erice) in via Milano. L’operazione comporta, inoltre, l’assorbimento da parte di Banca Don Rizzo di 18 dipendenti della Bcc, di cui 4 part-time, mentre la restante forza lavoro ha usufruito di esodi e dimissioni agevolate.

Leggi tutto...
 

COMUNICATO STAMPA

Il 29 novembre 2017 il Presidente della Regione Siciliana, in qualità di Assessore dell'Economia, su proposta della Banca d'Italia, ha sottoposto la Banca di Credito Cooperativo "Sen. Pietro Grammatico" di Paceco ("Paceco" - TP) a liquidazione coatta amministrativa.

La Banca d'Italia ha nominato il 30 novembre 2017 gli Organi liquidatori nelle persone del prof. avv. Antonio Blandini, quale Commissario liquidatore, e dei sigg. prof. avv. Roberto Bocchini, avv. Antonella Cannarozzo e dott. Giampiero Sirleo quali componenti del Comitato di sorveglianza.

I Commissari liquidatori hanno provveduto, con efficacia dal 2 dicembre, con il sostegno del Fondo Temporaneo per il Credito Cooperativo, alla cessione di attività e passività aziendali alla Banca Don Rizzo - Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale Società Cooperativa ("BCC Don Rizzo" - TP), che è subentrata nei rapporti della cedente con la clientela senza soluzione di continuità.

I clienti e i depositanti non subiscono alcuna conseguenza da questo passaggio: gli uffici e gli sportelli della banca saranno regolarmente aperti e pienamente funzionanti; tutte le operazioni bancarie potranno essere effettuate senza interruzioni.

 

Premio di laurea "Mario Rava"

La Fondazione Mario Ravà - costituita ed operante ad iniziativa dell’Associazione Bancaria Italiana, del Consiglio Nazionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali e della Federazione Italiana Dottori in Agraria e Forestali - bandisce un premio per una tesi di laurea magistrale o di dottorato discussa in una Università degli studi italiana o estera, purché operante in un Paese appartenente all’Unione Europea, su argomenti attinenti i rapporti tra agricoltura e mondo del credito ed in particolare:

Leggi tutto...
 

Lettera agli italiani

(31 dicembre 2015) Dopo sette anni di dura crisi, l'Italia incomincia a rivedere la luce. La ripresa va alimentata. Lo stanno facendo anche le banche italiane, di ogni dimensione e forma giuridica, sane, solide e affidabili che garantiscono risparmiatori e investitori responsabili.
Negli altri paesi europei, nonostante i massicci AIUTI DI STATO ricevuti fino al 2014, sono state circa 1000 le banche andate in crisi.
Anche le Banche sono imprese che, nella generalità dei casi, PAGANO le crisi e il mancato rimborso dei prestiti e continuano a fare credito a imprese e famiglie.
Il riassetto di 4 banche, da tempo in difficoltà, ha creato dolorose ripercussioni anche su una parte minoritaria degli investitori, mentre lo stesso mondo bancario, DA SOLO, con senso di responsabilità ha sostenuto, con un esborso di oltre 2 miliardi di euro, la rinascita delle 4 banche, il risparmio dei depositanti e migliaia di posti di lavoro. Il nostro impegno continua. 
 
Associazione bancaria italiana
 

Centenario della Bcc - 1915 - 2015

 

COMUNICATO STAMPA

Gli Amministratori Giudiziari, dottori Andrea Dara e Marco D’Alia,con riferimento al decreto del Tribunale di Trapani, Misure di Prevenzione, del 26 novembre 2016, notificato in data 28 novembre 2016, precisano che la misura con la quale è stata disposta la sospensione dell’organo amministrativo costituisce uno strumento assunto allo scopo di tutelare, in condizioni di legalità, la continuità della gestione dell’azienda bancaria, le sue obbligazioni e la tutela dei suoi soci e depositanti.

L’amministrazione giudiziaria informa che tutti i rapporti in corso proseguiranno regolarmente nei confronti dei clienti che restano tutelati dal fondo di garanzia depositanti.

 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 2

clicca per il prospetto informativo

 

La Tua Banca Risponde

Crediper

Cassa 24 - Versamenti Senza Costi

Sample image Cassa24 è il nuovo sportello di versamento automatico aperto presso l’area “self service” dell’agenzia Sede ed utilizzabile da tutti i clienti di Bcc Paceco titolari di una carta bancomat..

Calcolo iban


 

 

 


Sei qui: Home

CREDITO COOPERATIVO

ICCREA BANCA
Istituto centrale del Credito Cooperativo
vedi
CREDITO COOPERATIVO
Sito Ufficiale del Credito Cooperativo
vedi

Ultime Novità

Consigli per evitare le frodi

Attenzione Frodi Informatiche Per non incappare in brutte sorprese leggi i nostri quella che fa per te. vedi..

Carte e Bancomat

Carte e Bancomat Vai alla scoperta di tutte le nostre carte. Potrai trovare certamente quella che fa per te. vedi..

Mercati Finanziari

Sample image Notizie e approfondimenti di finanza, mercati, borsa, fisco e tasse, economia, valute e tanto altro. Vedi

Numeri Utili

Numeri Utili Blocco carte In caso di smarrimento o furto della Carta di Credito o Bancomat è necessario seguire la seguente procedura: vedi..

Questo sito web utilizza cookies che richiedono la tua specifica approvazione Per ulteriori informazioni sui cookie e su come eliminarli andate sulla nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito